9° HALFIRON FVG IN 7 L’HANNO FATTO TUTTO! Santini e Dalla Torre ancora in testa

QUANDO IL GIOCO SI FA DURO, I DURI INIZIANO A GIOCARE…

001.jpg

IN 7 HANNO FATTO L’INTERO PERCORSO HALFIRON DELLA NONA EDIZIONE (LA TERZA A LIGNANO), ECCO I LORO NOMI: FABIO SANTINI, STEFANO BERLASSO, MARCO DREOSSI, FRANCESCO DEGANO, FOLEGOTTO GIUSEPPE, ALBERTO FANT E VALENTINO COLOSSO.

014.jpg

Splendida la nuotata che prevedeva 1.800 mt di nuoto nello specchio d’acqua che va dall’ufficio 2 di Riviera fino alla Pagoda e rienrto fino a piazza Marcello d’Olivo. La zona cambio alla solita Granceola che ci ospita da due edizioni. Il mare era piatto anche se c’era un po’ di corrente che spingeva al largo, infatti il promo gruppo l’ha presa molto lunga. La temperatura dell’acqua era attorno ai 15 °. Benedetti afferma: ”Dopo lo shock iniziale, raggiunto l’equilibrio termico avvenuto circa dopo circa 10 minuti, si stava bene”. Zuliani “Mi sono divertito anche se il nuoto non è il mio preferito”, Zoratti ”Anche se all’inizio ho nuotato con la testa fuori è stata bellissima!!”, la Muzz ”c’era una corrente che portava fuori ma bellissimo, mare piatto, bello” e Degano, che ha nuotato con un mutino da 1 mm, ha detto ” Bello un po freddino, ma mi porto a casa una nuova esperienza XTriM”’. Il primo ad uscire dall’acqua è stato, come sempre, Cabona, che quest’anno si è anche scoperto ‘nuotatore di mare’ oltre che ‘triathleta’, dopo gli anni passati in piscina e a fare gare fin e uisp.

023.jpg

La bike il solito multiloop del terzo bacino, percorso oramai rodato e privo di sorprese. Il gruppo di testa composto da Bertossi, Berlasso, Zuliano e Barel hanno fatto gli 80 Km totali con una media di 38.3 km/h, dierto un gruppone di 10 persone con medie decisamente piu’ umane trainato da Fant e Colosso.

039.jpg

La ruu sempre suggestivo che quest’anno prevedeva il passaggio all’andata della nuova ciclabile GETUR, mente il ritorno prevedeva lo stesso tratto ma in spiaggia. Berlasso ha tenuto un passo sull’intero percorso di 4’20”, percorso misto asfalto/sabbia.

Alla fine delle fatiche tutti assieme avanti a pizza e birre fino a notte inoltrata !!!

043.jpg

 

Forum: link

Elena Muzz, passata in seconda posizione della classifica femminile ironstarank 2015 ha detto ” queste cose non s’improvvisano…”.

Fabio Santini, attualmente in testa al circuito ad una giornata dal termine assapora già la vittoria. Se l’ultima giornata non dovesse disputarsi Fabio avrebbe vinto la 7 edizione.

La nona e ultima giornata 2015 è fissata tra novembre e dicembre (piu’ probabile fine dicembre), con l’ascesa del monte festa in MTB in una notte di luna piena ed infrasettimanalmente, ma prevede anche una corsa attorno al lago 3 comuni del percorso a terra della gara XTriM lago 3 comuni di circa 20 km, seguiranno dettagli…

7 ISR 2015_photo_600_8.png

Monica Dalla Torre del Triathlon Lignano e Fabio Santini dell’udine triathlon sono saldi al comando ad una giornata dalla fine.

Nulla si è mosso in vitta, Monica e Fabio sono ancora li e già già pregustano la vittoria, mentre Degano e Berlasso entrambi del Triathlon Lignano sono secondi superando Tarello del cus udine che domenica ha mollato causa di forza maggiore e si ferma in terza acchiappato in extremis da Federico Cabona Triathlon Lignano. Tra le donne anche la Muzz sempre cus udine passa in seconda posizione sorpassando la Giusto Triathlon Lignano che è terza.

L’ultima giornata sara in MTB e RUN zona lago 3 comuni e prevede un giro da 20 km run per percorso della gara XTriM Lago 3 comuni versione olimpica e in contemporanea l’ascesa al monte festa. Data probabile 23 Dicembre 2015, tutto da confermare.

 

Classifica attuale: link

ISR2015-8 GIORNATA.jpg