L’udinese Simone Bregolin 12° al Mondiale di doppio Ironman

L’atleta udinese Simone Bregolin del cus udine, chiude il suo campionato del mondo di doppio ironman in 12 posizione e per soli 25 minuti sopra se 24 ore.

image

Bregolin cresciuto all’interno del movimento XTriM e’ nato triathleta quasi per caso, quando in un’allenamento condiviso la gran fondo del colio da oriente ad occhidente ironstarank, una 210 km bike con 4200 mt di dislivello bike del 2011 e’ stato risucchiato da Sabdro Tusini che lo ha fatto entrare nel giro, poi due anni di silenzio dove Simone ha piazzato parecchi risultati di ciclismo, fino a quando Simone ha ricontattato Benedetti Matteo per iniziare la triplice. Nel 2013 si e’ anche piazzato secondo nel circuito ironstarank (allenamenti condivisi) a mezzo pinto da Francesco Degano, circuito dominato da Simone fino all’ultimo. L’ambiente e la compagnia lo hanno stimolato ed ha incontrato parecchi atleti che lo hanno sostenuto e incitato successo dopo successo.

Questa prestazione e’ eccezzionale e ha dell’incredibile se consideriamo che Simone ha iniziato a fare triathlon da poco piu’ di un’anno e che la sua prima gara ufficiale fu il 1 maggio 2013 a Lido di Venezia.

Matteo Benedetti amico di Simone ha detto di lui “Bregolin e’ un ragazzo deciso e determinato oltre che essere un grande atleta, una persona che quando vuole una cosa sa come ottenerla”.

Finisher all’ironman di Nizza il 13 Giugno 2013 al suo terzo triathlon in carriera con un tempo di 10 ore e 52 minuti e poi finisher ancora all’ironman di Klagenfurt 2014 piazzandosi tra i primi friulani, ora porta a segno anche questa impresa.
Simone 15 giorni fa e’ stato finisher anche alla prima edizione dell’aquaticrunner italy, la gara di corsa/nuoto in linea da Grado a Lignano, organizzata sempre all’interno del movimento XTriM.

Ecco i suoi tempi: 7.6 km SWIM – 02:34:14.40 – 360 km BIKE – 11:10:17.45 – 84 km RUN 10:40:55.85 TEMPO TOTALE 24:25:27.70 – http://www.sportfx.it/forum/showthread.php?tid=707